Menu

Corsi di formazione Roma

0 Comments


Diciamolo: la parola “formazione” raramente ispira molta gioia in un ufficio. Le persone comunemente associano la formazione con la scuola e poche persone vogliono davvero tornare là o prendere tempo dal loro lavoro per farlo. Ma resta il fatto che la formazione è ancora più o meno il modo migliore per rendere i lavoratori migliori nel loro attuale lavoro e, eventualmente, anche per spostarli in una posizione più elevata.

Ecco perché in questo articolo vi parleremo dei corsi di formazione a Roma.

Consigli per i migliori corsi di formazione

Si potrebbe pensare che “non si dovrebbe dire ai dipendenti di frequentare un corso essere una ragione sufficiente per farlo”. Rendere la formazione obbligatoria aumenterà la frequenza, ma è la motivazione che in realtà consente l’apprendimento. La motivazione è ciò che trasforma un interesse per un soggetto e il desiderio di andare avanti nell’azione reale.

Pensa a quante volte hai detto che vuoi fare qualcosa come scrivere un romanzo o imparare una nuova lingua, ma hai fatto quelle cose? Se hai quegli obiettivi ma non li hai raggiunti, allora hai sperimentato la frustrazione che deriva dall’avere il desiderio ma non la motivazione. I dipendenti hanno anche bisogno di questa spinta di forza interiore che porta la motivazione per cercare e assorbire effettivamente le informazioni disponibili.

Ma come motiva gli studenti a partecipare ai corsi di formazione professionale di Roma? Continua a leggere per avere un’idea di come i tuoi dipendenti possano agire per lo sviluppo.

Identificare ciò che impedisce ai tuoi dipendenti di essere motivati ​​a seguire i tuoi corsi di eLearning è il primo passo per abbattere gli ostacoli a questa domanda.

Gli ostacoli più comuni alla motivazione: tempo

Se un dipendente ha pile di lavoro già impilate sulla scrivania, quelle che sono già lì avranno la precedenza sulla formazione. Mentre sviluppando le loro abilità con l’allenamento ne beneficeranno di più a lungo termine, è difficile ignorare ciò che è urgente e giusto di fronte a voi. Ci sono benefici immediati per qualche formazione e dovresti promuoverli nei tuoi corsi. Entreremo in questo dopo.

Informazioni irrilevanti

Se le persone non sanno quali risorse saranno disponibili o solo in che modo l’addestramento ne trarrà beneficio, non ne saranno molto entusiasti.

Una volta che hai preso una decisione su cosa impedisce loro di apprendere, puoi passare a impiegarli per aumentare la motivazione a frequentare corsi di formazione gratuiti a Roma.

Cosa offrire ai dipendenti per motivarli: avanzamento della carriera 

Uno dei motivi per cui i dipendenti si sentono frustrati con la propria azienda o il proprio lavoro è che non vi è spazio per progressi o sforzi per sviluppare le proprie competenze. Al contrario, i dipendenti si sentono più motivati ​​a fare un corso se questo significa che ci sarà un progresso; insomma, una possibilità di promozione o un po’ ‘di miglioramento personale li attende. Questo dà loro un obiettivo verso cui lavorare.

 I corsi di formazione per disoccupati a Roma sono anche un modo per mostrare ai dipendenti che tieni a loro e ai loro obiettivi. Poche cose sono più motivanti che lavorare per un’azienda che sai funzionare per te in cambio.

Esaminare i tuoi dipendenti ti aiuterà a rivelare esattamente quale tipo di formazione sarebbe più interessata o in quale posizione raggiungere. 

Le risorse umane e la gestione dovrebbero collaborare per creare un piano di opportunità per lo sviluppo della carriera che offra istruzione informale e formale per adattarsi agli obiettivi dei dipendenti. La navigazione di questo con i sistemi di gestione dell’apprendimento consentirà a un’azienda di creare programmi che consentiranno ai dipendenti di seguire i propri obiettivi e i propri desideri.

Le giuste informazioni nel posto giusto

Quando crei un programma di formazione, devi pensare a cosa presenterai e quando, ma anche a come lo presenterai. Non importa quanto sia rilevante la formazione se viene presentata nel formato sbagliato e consegnata nel posto sbagliato. Se sai che i tuoi dipendenti sono costantemente sui loro computer, crea un corso di formazioe a Roma di tipo eLearning, non distribuire un libro o farli rispettare per frequentare un corso in aula.

Allo stesso modo, se si sa che i dipendenti utilizzano costantemente i propri telefoni o sono fuori ufficio per la maggior parte del tempo, non ha senso avere un corso formattato esclusivamente per funzionare su un normale PC. Rendilo disponibile per qualsiasi dispositivo.

Come convincere i dipendenti a frequentare i corsi di formazione
Come convincere i dipendenti a frequentare i corsi di formazione

Confrontarsi con i propri dipendenti

Impiegare più modi in cui i dipendenti possono accedere al proprio apprendimento è un modo per aumentare la motivazione. Chiedi ai tuoi dipendenti che cosa vogliono imparare e quali metodi li aiutano a imparare meglio. Vogliono essere interrogati sull’argomento? Dati gli esempi? O impara attraverso il video?

Prendi la loro opinione

Non solo chiederai ai tuoi dipendenti come e cosa vogliono imparare a migliorare la formazione, ma li farà sentire come se le loro opinioni fossero importanti. Saranno quindi più propensi a prendere sul serio la formazione perché sono valutati e si sentono gli sforzi per presentare le informazioni a cui erano già interessati.

Prendi l’opinione di persone di diversi livelli e dipartimenti dell’azienda per creare il miglior programma di formazione possibile. Una volta che il programma è in atto, follow-up con le persone che hanno partecipato alla formazione per ottenere feedback e continuare a migliorare il programma.

Premi

 Mentre gli obiettivi a lungo termine e i potenziali guadagni sono buoni motivatori, a volte hai bisogno di qualcosa di un po ‘più immediato. Questo può essere un premio in denaro per ottenere il punteggio più alto in un test di formazione o il completamento di una data specifica.

Tuttavia, non è necessario essere in contanti. Funzionerebbe anche una carta regalo, un certificato di riconoscimento da aggiungere a un curriculum o un regalo. Potresti persino riuscire a trovare un accordo con un ristorante o un teatro locale per offrire pasti gratuiti o biglietti per i dipendenti che completano un certo allenamento.

Allo stesso tempo, dovresti promuovere il modo in cui il corso può avere un impatto positivo sui futuri obiettivi di carriera, perché alcune persone non saranno motivate da piccoli premi e avranno bisogno del quadro generale per rimanere concentrato

Utilità e urgenza

 I dipendenti possono trovarsi a diversi livelli della loro carriera e la possibilità di sviluppi futuri potrebbe non essere eccessivamente allettante per alcuni. Invece, promuovi il fatto che questa formazione renderà più facile il loro lavoro ADESSO. Considera quanto più veloce sarebbe il lavoro di un cassiere se fosse stato addestrato a fare ritorni contro il dover chiamare un manager ogni volta o se un venditore fosse in grado di presentare i propri documenti per un nuovo cliente.

Questi sono miglioramenti che i dipendenti possono utilizzare immediatamente e che soddisfano l’esigenza di una ricompensa immediata.

È possibile rafforzare ulteriormente l’argomentazione sul motivo per cui ciò è vantaggioso per loro mostrando loro testimonianze di altri dipendenti. Spesso, un dipendente non può nemmeno pensare di aver bisogno di aiuto con il proprio lavoro attuale fino a quando non lo riceve. Ad esempio, un tecnico dell’assistenza clienti potrebbe non rendersi conto di quanto sarà più facile il loro lavoro con una formazione adeguata finché non sentiranno qualcuno parlare di come li ha aiutati.

Flessibilità

 In passato la formazione veniva generalmente condotta invitando i dipendenti a una sessione in cui venivano presentate le informazioni e ascoltati prima di tornare al lavoro. Questo è stato fatto secondo il programma della compagnia, e chiunque volesse partecipare o ha dovuto partecipare era tenuto a farlo in quel momento specifico.

Questo non era ideale allora, ed è ancora meno appetibile per la forza lavoro odierna, che si aspetta che le informazioni siano disponibili quando ne hanno bisogno. Questo è considerato un modello “pull” di formazione rispetto a un modello “push”, che è ciò che è stato usato in passato.

In un modello di pull, le informazioni sono prontamente disponibili come se i dipendenti stessero facendo una ricerca su Internet. Si aspettano di essere in grado di estrarre tali informazioni sempre e ovunque.

Il modello “pull learning” consente alle persone di aumentare continuamente la propria esperienza e le proprie abilità alla propria velocità, eliminando la scusa di non avere il tempo o di non essere in grado di partecipare fisicamente a una sessione del corso di formazione di Roma.

Scelta e responsabilità 

Incoraggia i dipendenti a prendere il comando del proprio apprendimento per rafforzare ulteriormente l’idea che “questa è la mia scelta, e il risultato mi avvantaggia.” Questa è una mentalità molto diversa e molto più efficace rispetto all’allenamento tradizionale, che è sempre sembrato un altro compito da controllare fuori da una lista invece di un passo verso un obiettivo più grande.

Anche la scelta personale è di per sé motivante e può essere fornita consentendo ai dipendenti di decidere quando la formazione è stata completata, quanto allenamento viene svolto in una sola seduta, il corso degli ordini viene preso e dove si svolge la formazione.

Aspettative

Il valore della formazione arriva quando viene raggiunto un miglioramento e i datori di lavoro, i dipendenti e i progettisti di corsi dovrebbero orientare il processo verso un’aspettativa di miglioramento. All’inizio del corso di formazione a Roma puoi persino includere una sezione che chiede ai dipendenti di stabilire degli obiettivi per la loro formazione. Quindi, alla fine del corso, puoi includere una sezione che chiede se tali obiettivi sono stati raggiunti, con la possibilità di rivedere il materiale se gli obiettivi non vengono raggiunti.

Come puoi vedere, gran parte della motivazione sta dando agli studenti obiettivi e ricompense. I corsi di formazione a Roma e nel resto d’Italia dovrebbero essere progettati tenendo in mente i benefici immediati e futuri, perché è questo che li renderà pertinenti e far sì che i dipendenti siano entusiasti di prenderli.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *