Menu

Le figure più richieste nel mondo della finanza

0 Comments


Le figure specializzate nell’ambito della finanza sono in continuo aumento ma è importante capire che in questo settore le competenze non bastano, occorre anche e soprattutto saper portare risultati. Vediamo allora una rapida panoramica su quali sono le figure più richieste nel mondo della finanza:

Investment Advisor

Con questo termine si identificano in sostanza degli specialisti nell’individuare le soluzioni di investimento. Si tratta di una figura molto importante che deve avere una ottima conoscenza dei mercati internazionali e delle specificità degli strumenti finanziari.

Per svolgere questa professione così delicata è essenziale essere in possesso di determinate competenze che non si possono improvvisare come ad esempio una elevata specializzazione in materie finanziarie o la capacità di gestione di portafogli complessi e di ottimizzazione dell’asset allocation.

Un buon esperto in investment advisor deve anche avere una conoscenza approfondita dei mercati internazionali e deve disporre di competenze di analisi e monitoraggio delle dinamiche di gestione degli strumenti di investimento. Si tratta di una figura molto richiesta che può ambire a uno stipendio che arriva anche a 80.000 euro all’anno.

Le figure più richieste nel mondo della finanza

Risk Manager

Altra figura essenziale in ambito finanziario è quella del risk manager. Stiamo parlando di un tecnico che deve eseguire l’analisi dei rischi nell’ottica di ottimizzare il rapporto tra costi di copertura dei rischi e benefici delle diverse attività dell’azienda.

Questa figura ha un ruolo molto importante anche per quanto riguarda l’autonomia decisionale e deve lavorare in sinergia con i responsabili di produzione, marketing e logistica. Non solo, dovrà anche analizzare ogni singola fase dell’attività nell’ottica di individuare i passaggi critici. Il risk manager può arrivare a guadagnare anche 60-70.000 euro all’anno.

Analista finanziario

Nel settore finanza una delle figure in assoluto più ricercate e conosciute è quella dell’analista finanziario. Si tratta di un esperto che deve fornire consulenze finanziarie ai clienti e che, solitamente, lavora per un istituto di credito.

Si occupa di analisi della situazione economica e finanziaria e può anche fornire indicazioni relative all’amministrazione e alla gestione aziendale che sono necessarie all’approvazione di un finanziamento. L’analista finanziario dovrà analizzare le condizioni operative e finanziarie dell’azienda, esaminare il reddito e anche il suo posizionamento sul mercato.

È anche di sua competenza mettere in luce punti di forza e di debolezza e definire le indicazioni di carattere finanziario che l’istituto di credito prescrive all’azienda per assicurarne la redditività. Un analista finanziario potrebbe arrivare anche a guadagnare 80-90.000 euro all’anno.

Market risk analyst

Altra figura chiave è quella del market risk analyst. Si tratta di una figura che ha alcuni tratti in comune con quella del risk manager. Anche il risk analyst infatti studia e analizza i rischi delle operazioni di finanziamento specialmente riguardo la probabile insolvenza del debitore o il peggioramento del merito creditizio.

Un risk analyst si deve occupare di analisi dei rischi legati alle fluttuazioni di mercato, di valutare la fattibilità dell’operazione di finanziamento, di monitorare l’andamento del portafoglio crediti e di definire e analizzare i processi di risk rating e delle politiche creditizie. Infine dovrà anche saper valutare la fattibilità dell’operazione di finanziamento mediante gli strumenti dell’analisi creditizia.

La richiesta di queste figure è in continuo aumento, soprattutto negli ultimi anni, e la retribuzione varia a seconda del livello di esperienza permettendo di arrivare anche a 70-80.000 euro l’anno.

Si tratta di un settore in continua ascesa nonostante la crisi. Si assiste infatti a un netto aumento delle figure specializzate in questi ambiti, anche per via di una carenza di personale. Una cosa è certa: non è possibile improvvisarsi! Per entrare in un contesto simile, a prescindere dal ruolo che desideri ricoprire, avrai bisogno di una base di studi matematici ed economici. Grandi Scuole a Roma, ad esempio, ha a disposizione corsi su misura proprio su questi indirizzi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *