Cuba – Rilancio della produzione del caffè

Il progetto intende contribuire al raggiungimento del 1° obiettivo di sviluppo del millennio attraverso il rafforzamento delle capacità degli attori della filiera del caffè e l’incremento della produzione, migliorando i redditi dei cafficoltori. L’iniziativa consiste nel trasferimento di tecnologie ai produttori del Municipio di III Frente, nella provincia orientale di Santiago de Cuba, per rafforzare le cooperative di produttori di caffè, anche mediante la gestione di vivai per la propagazione di piante di caffè, per rinnovare le vecchie piantagioni e ampliare le superfici coltivate. Prevede azioni di lotta biologica alle principali avversità del caffè e attività formative e di assistenza tecnica.

 

progetto

Rilancio della produzione del caffè nel settore cooperativo e contadino

paese

Cuba (Municipio di Tercer Frente, Santiago de Cuba)

temi

filiere produttive integrate

obiettivo

generale - Contribuire al rilancio del settore caffeicolo cubano.
specifico - Migliorare la qualità e incrementare la produzione di caffè nell’area, con maggiori redditi per i produttori.

beneficiari

Oltre 2.500 produttori di caffè del Municipio associati in 48 Cooperative

finanziamento

MAECI - €  707.510,75

durata

2014-2015

partners

 GEAM (Grupo Empresarial de Agricultura de Montaña de Cuba) del MINAG (Ministerio de Agricoltura).
 Empresa Municipal Agropecuaria III Frente.
 INAF (Instituto de Investigaciones Agro-Forestales) e la sua UCTB (Estación Experimental Agroforestal lII Frente

attività

All'inizio del XIX secolo, Cuba era uno dei maggiori esportatori mondiali di caffè. Negli ultimi cinquanta anni, con l’abbandono delle piantagioni e la diaspora dei coltivatori verso i centri urbani, aggravata dalla scarsità di mezzi di produzione, la produzione è costantemente diminuita e nel 2008 ha toccato un minimo storico. Per contrastare questo stato di cose, sono in corso di realizzazione le seguenti attività:
aumento della disponibilità di materiale vegetale di Coffea Arabica e Robusta, per i cafficoltori dell’area
allestimento di n. 60 vivai irrigui per la propagazione di piante di caffè Arabica e Canephora.
Incremento del potenziale produttivo dell’area, riducendo al contempo gli attacchi patogeni:
ringiovanimento di vecchie piantagioni e piantumazione di nuove;
realizzazione di impianti irrigui per complessivi 20 ha;
 riedificazione di un Centro per la produzione di mezzi di lotta biologica (nematodi entomofagi ed entomopatogeni);
fornitura di motoseghe, di motoseghe, atomizzatori a spalla e altre attrezzature alle cooperative di produttori ;
recupero dell’esistente parco macchine delle cooperative.
Miglioramento della qualità dei grani di caffè
 riedificazione del Centro per la lotta biologica;
ripristino di 20.000 mq di patii di essiccazione del caffè;
acquisto ed installazione di una separatrice densimetrica di grani di caffè.
Miglioramento delle conoscenze di tecnici e produttori locali:
allestimento di aule per la formazione;
 organizzazione di eventi formativi: partecipazione a corsi brevi all’estero, anche in collaborazione con l’Associazione Nazionale dei Produttori di Caffè del Guatemala - ANACAFE';
eventi nazionali di formazione e informazione;
 tesi di dottorato in miglioramento genetico del caffè.
Attività trasversali (utili per tutte le componenti):
acquisto di un autoveicolo 4x4 pick-up;
 consulenze specialistiche di esperti internazionali, in collaborazione con ANACAFE’;
divulgazione delle attività progettuali.
Nella realizzazione delle attività verranno valorizzate le positive esperienze e le buone pratiche maturate in Centro America nell’ambito del Progetto ""Red regional para el apoyo a los pequeños productores de café".


contatti

Cuba
UCTB - Ramón Ramos Navas, (codirettore progetto), Cruce de Los Baños, Santiago de Cuba.
genetica1@tercerfrente.inaf.co.cu ; cafeclima@forestales.co.cu
Italia
Alessandro Scappini, IAO
scappini@iao.florence.it

 

 

 

 

 

mappa cuba

La municipalità di Tercer Frente si trova nel dipartimento di Santiago de Cuba

donne cubane

Preparazione di fitocelle per la moltiplicazione di piantine di caffè. Foto: A. Scappini

Vivaio di giovani piante di caffè, UCTB III Frente. Foto: A. Scappini

Produzione di piantine di caffè in vivaio. Foto: A. Scappini

Cooperativa UBPC Protesta de Baraguà, III Frente. Foto: A. Scappini

Cooperativa UBPC Protesta de Baraguà, III Frente. Foto: A. Scappini

IMG_7487

Essicazione del caffè: le asperità delle superfici dei patii possono danneggiare i grani. Foto: A. Scappini