Guatemala, Honduras – Capacity Development for Agricultural Innovation Systems (CDAIS)

L’Istituto partecipa al progetto finanziato principalmente dalla Commissione Europea in qualità di membro del Gruppo Europeo di Interesse Economico AGRINATURA (“The European Alliance on Agricultural Knowledge for Development”) e in partnership con la FAO. L'iniziativa mira a sostenere a livello globale un quadro comune per lo sviluppo delle capacità di innovazione dei sistemi agricoli e relative attività connesse, nel contesto della Tropical Agriculture Platform (TAP) nata nell'ambito del G20.

progetto

Capacity Development for Agricultural Innovation Systems

paesi

Guatemala, Honduras

temi

 filiere produttive integrate
 ricerca agricola applicata
 mainstreaming di genere

obiettivo

generale - Sistemi di innovazione in agricoltura efficienti e sostenibili rispetto alla domanda degli agricoltori, dell’agroindustria e dei consumatori.
specifico - Creazione di una partnership globale sul Capacity Development nei sistemi di innovazione in agricoltura che sia sostenibile, valuti i bisogni e segua approcci condivisi in 8 Paesi pilota.

beneficiari

Agricoltori, consumatori e tutti gli attori coinvolti nella filiera agroalimentare

finanziamento

European Commission - € 12.000.000
FAO - € 721.247
Agrinatura - € 635.604

durata

2015-2018

partners

Governi locali;

AGRINATURA EEIG;

 FAO

delegazioni UE nei Paesi beneficiari


attività

Il progetto si propone di realizzare, in otto paesi pilota, attività finalizzate al rafforzamento ed allo sviluppo delle competenze tecniche nell’ambito di sistemi innovativi in agricoltura con riferimento a determinate filiere agricole ed agro-alimentari da individuarsi congiuntamente ai Partner progettuali e in accordo con la FAO, tenendo conto delle specificità di ciascuna area di intervento. L'IAO si occuperà esclusivamente di seguire le attività in Honduras e Guatemala.


contatti

Stefano del Debbio, IAO
deldebbio@iao.florence.it